flexile-white-logo

Cronaca: Misérables et Damnés – Vampiri: la Masquerade 5e – sessione 4 – master FullMetalJack

Cronaca: Misérables et Damnés - Vampiri: la Masquerade 5e - sessione 4 - master FullMetalJack

Riuscita a stabilizzare la ragazza, Hel chiede aiuto a Goran e si getta all’inseguimento dell’assalitore. Purtroppo ne perde le tracce, ma con l’aiuto dei topi trova il costume: all’interno c’è il volantino dell’inaugurazione del “Cafè Troussard”, avvenuto nel 2014, nella banlieu vicino a Bobigny. Di ritorno dal gruppo, Hel trova Goran assieme a due guardie: sono Toreador e Elaine (questo il nome della ragazza) è la vena del Sire Fabien; possono trovare entrambi al “Le roi Soleil”, davanti al Moulin Rouge.
Agata ed Apollo, nel frattempo, vanno ad esplorare il punto risultante dalla triangolazione: un magazzino di un antiquario, dove sembra abbia vissuto qualcuno fino a poco tempo prima. Una cosa salta all’occhio ai due: l’abbondanza di materiale storico risalente all’epoca di Rousseau, Montesquieu e Voltaire. Tra tutto spicca il libro “Discorso sull’origine e i fondamenti dell’ineguaglianza tra gli uomini” e un volantino che riporta la scritta “La rivoluzione ti aspetta” firmato da Rousseau, Montesquieu e Voltaire. Prelevano un campione dalla coperta e vanno verso “Le roi Soleil”, per incontrare il resto del gruppo.
Il locale è molto esclusivo, frequentato solo da umani. L’unico vampiro è il barista: indica loro il percorso da seguire per raggiungere la stanza, raccomandandosi di chiudere bene la porta. La stanza di Fabien è colma di quadri, con un unico soggetto: Elaine. La ragazza sta riposando. Fabien fornisce al gruppo diverse informazioni: la più importante è relativa ad Armande, il Principe Tremere: anche loro hanno ricevuto (tramite posta cartacea) l’invito ad unirsi alla rivoluzione e da tre giorni non ha più contatti con lui.
Anche dai Ventrue non riceve informazioni dallo stesso lasso di tempo, ma non lo preoccupa troppo: in fondo sono Ventrue. Fabien consiglia al gruppo di andare alla Cappella Tremere.
Prima di partire, Fabien conferma loro che coperta e costume hanno lo stesso odore.
Il gruppo si divide: Apollo e Goran vanno alla Cappella mentre Agata, Philip ed Hel vanno al “Cafè Troussard”.
La Cappella sembra disabitata: esplorandola trovano un ascensore, che si aziona con sangue Tremere. Lo attivano e trovano Sorella Eda, un vampiro guardiano che racconta loro che il Sire ha lasciato la Cappella per andare a sventare la rivoluzione. Prendono delle armi e si dirigono verso “Cafè Troussard”.
La situazione che trovano Agata e gli altri non è delle migliori: all’interno del Cafè ci sono cumuli di polvere, facilmente riconducibili a vampiri uccisi e diversi cadaveri in decomposizione. Continuando l’esplorazione si recano al piano di sopra, dove trovano un cadavere umano sdraiato sul bancone che nasconde un registratore portatile. Poco dopo vengono raggiunti dalla II Inquisizione, su cui hanno la meglio: dai cadaveri recuperano armi e una chiave di casa.

Accorrete per giocare e mi raccomando divertiamoci insieme, dannati che non siete altro!

domenica 5 Maggio 2024    
15:00 - 19:00
Circolo Fratellanza Operaia
Viale della Rocca, 16, San Giovanni in Persiceto, BO, 40017
Consenso ai cookie con Real Cookie Banner
× Serve aiuto?